Olint - 12 Abr 2013 - 09:57

Varietà di cultive superintensive

Printer-friendly versionSend to friendPDF version

Le piante di olivo OLINT procedono dalla talea semierbacea, in cui le radici sono emesse con la tecnica della nebulizzazione. Le piante sono selezionate per consegnarle tutte della stessa dimensione – 40-50 cm di altezza- e con un unico asse ad un tutore. Commercializziamo un prodotto sostenibile, sotto forma di paper-pot di 300 c.c. usando un substrato di alta qualità, che permette un ottimo sviluppo del sistema radicolare e una riduzione dei costi di piantagione.

Le varietà disponibili, tutte molto adeguate per il sistema superintensivo, sono: ARBEQUINA AS-1 (Selezione Agromillora), ARBEQUINA IRTA i-18, ARBOSANA i-43, KORONEIKI i-38, SIKITITA e TOSCA 07®.

 

Qualità

Il nostro obiettivo si basa soprattutto sulla qualità delle piante prodotte: massimo controllo sulla sanità e la miglior selezione genetica esistente al servizio dei nostri clienti. Ogni prodotto è corredato da una strategia commerciale strutturata ed in grado di offrire il miglior servizio ai clienti di Agromillora.